Lucchese, via anche Fanucchi: “Un giorno amaro”

E venne anche il giorno dell’addio di Jacopo Fanucchi: il fantastista ha risolto il contratto che lo legava al club rossonero, inevitabilmente, dopo lo sprofondo in cui è precipitata la società, ormai sull’orlo del fallimento. E, per accomiatarsi dai tifosi e dalla città, ha scritto una lettera: “Con queste poche righe – afferma – ci tenevo a salutare tutto il popolo rossonero per questi tre anni vissuti intensamente con questa maglia, la mia maglia. Purtroppo le problematiche societarie non mi hanno permesso di continuare e finire la carriera nella mia città. Non è mia consuetudine scrivere ma oggi è un giorno amaro per me ed è doveroso ringraziare tutti, tutte le persone che hanno fatto parte del mio cammino nella As Lucchese”. Adesso il futuro di Fanucchi dovrebbe essere nella vicina Pistoia, anche se sullo sfondo resta anche l’ipotesi Pontedera. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.