Hip hop, Rapkidz grandi protagonisti di ‘The Week’ a Cesenatico

Settimana da ricordare per la crew hip hop dei Rapkidz. A Cesenatico ha partecipato a The Week, una settimana all’insegna dell’hip hop, fra stage, lezioni, party e un concorso stratosferico per la presenza di crew da tutto il mondo, lo Street fighter world tour 2018, una competizione che prevede, nei mesi precedenti, le selezioni per poter partecipare alla finalissima.

I Rapkidz si erano qualificati per la finale dello Street fighter junior (under 17) vincendo la tappa di Firenze, e giovedì sera hanno vinto la finale sconfiggendo crew che arrivavano da tutta Italia e proprio nello scontro finale battendo l’altra crew lucchese, i Dynamix kidz, che si erano aggiudicati la finale nella tappa di Cesena. Le due crew hanno dato il meglio ma ad avere la vittoria sono stati i Rapkidz. Merito ai Dynamix kidz, comunque, per quello che hanno fatto vedere sul palco di Cesena.
La vittoria ha permesso ai Rapkidz di partecipare alla finale dei grandi, dei professionisti, la Street fighter world, dove hanno impressionando il pubblico presente con la loro grinta, mettendosi dietro la crew Greca e quella tedesca classificandosi al settimo posto a solo 1,5 punti dal secondo. Ciliegina sulla torta il terzo posto nel concorso di mercoledì sera il Best show, senza limiti di età. Una settimana di emozioni e tanta fatica per i ragazzi di Marialisa Puntoni e tutto lo staff dello Smash hiphop point1 che ora si prenderà il meritato riposo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.