Carenze igieniche, sospesa attività di una pizzeria

Controlli dei Nas nei locali del centro storico sul rispetto delle condizioni igieniche e sanitarie e delle prescrizioni minime per i pubblici esercizi. Durante l’ultimo blitz, i militari del nucleo antisofisticazioni e sanità di Livorno, in collaborazione con i carabinieri della stazione di Lucca e l’Asl, hanno segnalato il titolare di una pizzeria di via Santa Croce a cui è stata imposta la sospensione dell’attività fino all’eliminazione delle carenze igienico sanitarie che sono state riscontrate dagli investigatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.