Un recital pucciniano per i 50 anni dei Lucchesi nel Mondo

Un recital pucciniano per festeggiare i 50 anni dalla nascita dell’associazione Lucchesi nel Mondo. Il recital pucciniano è in programma venerdì (14 settembre) al teatro del Giglio, ultimo appuntamento del cartellone 2018 delle Cartoline pucciniane e celebra la ricorrenza del 50esimo anniversario dalla fondazione dell’associazione Lucchesi Nel Mondo ed è dedicato alla memoria di Bernardo Romei, figlio prematuramente scomparso di Augusto Romei e Raffaella Lucchesi, fondatori della sezione thailandese dei Lucchesi nel Mondo.

Protagonisti del recital, il soprano Mirella Di Vita, il tenore Tiziano Barontini e il baritono Paolo Ruggiero. Rosella Isola (direttore concertatore) guiderà il Coro lirico toscano, il gruppo vocale Ars Maxima e la Francigena Chamber Orchestra. Il programma prevede arie, duetti, concertati e brani corali dalle opere del maestro Giacomo Puccini, in un intenso percorso che va da Le Villi a Turandot, passando attraverso Madama Butterfly, La bohème, Tosca, Trittico e La fanciulla del West.
La serata è realizzata, come già lo scorso anno, in collaborazione con il Rotary Club Lucca e vede il sostegno del marchio di moda interamente Made in Lucca Edda Berg, che in questa occasione si affianca agli enti ed alle istituzioni che tradizionalmente sostengono le attività dell’associazione, tra cui la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.
Posto unico 12 euro; ridotto 10 euro per chi presenta il biglietto della mostra Per sogni e per chimere. Giacomo Puccini e le arti figurative. Aggiungendo 5 euro al prezzo del biglietto si può acquistare il pacchetto Concerto più visita guidata al Puccini Museum – Casa natale.
Acquisti alla biglietteria del Teatro del Giglio (telefono 0583.465320, e-mail biglietteria@teatrodelgiglio.it) e al bookshop del Puccini Museum – Casa natale (telefono 0583.584028, e-mail info@puccinimuseum.it).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.