Arresto cardiaco in spiagga, salvato turista inglese

Si sente male in spiaggia, ma viene salvato grazie all’ausilio del defibrillatore. Un turista inglese di circa 70 anni ha accusato intorno alle 16 un malore mentre era disteso sulla sdraio al bagno La Pace di viareggio. È andato in arresto cardiaco ma nelle vicinanze c’era un medico del 118 che con l’ausilio dei bagnini ha preso il defibrillatore e ha rianimato l’uomo. Sul posto, nel frattempo, è stata fatta arrivare l’ambulanza con l’auto medica che lo hanno condotto per una coronografia all’Opa di Massa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.