Industria creativa, due giovani versiliesi alla rassegna di Roma

La brand agency romana We Meet Brands ha organizzato domani (28 settembre) alle 19,30 in una delle più grandi zone industriali recuperate di Roma, l’ex Dogana, un evento di incontro e confronto tra professionisti emergenti dell’industria creativa e digitale italiana. All’incontro saranno presenti anche due giovani versiliesi Christian Pardini e Andrea Lorenzoni.

Designer, studi di progettazione e creativi si alterneranno sul palco per raccontare ad una platea di specialisti, e non, come rimanere in Italia creandosi da soli opportunità per il futuro, attraverso storie di successi e sconfitte, scambiandosi strumenti di pensiero per comprendere il potenziale del design della comunicazione visiva. For Friends Not For Brands, questo il nome della conferenza, è un’occasione per distogliere gli occhi dai monitor, incontrarsi in un luogo fisico, confrontarsi e scambiarsi nuovi spunti per promuovere e valorizzare la cultura del progetto creativo.
Sono stati chiamati a partecipare anche due professionisti versiliesi, il graphic designer Christian Pardini, 31 anni di Lido di Camaiore, e il web designer e software engineer Andrea Lorenzoni, 34 anni di Pietrasanta. Da un incontro casuale qualche anno fa i due ragazzi, dopo gli studi, hanno scelto di rimanere in Italia e investire su se stessi e sul territorio, creando una realtà multidisciplinare che offre soluzioni immediate e potenti nei settori della comunicazione visiva tradizionale e web. Scelti spesso per la comprensione delle esigenze del committente attraverso l’ascolto, la sperimentazione e la ricerca tecnica e strategica, sono richiestissimi per la loro creatività essenziale, diretta e coinvolgente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.