Rubava ai clienti dell’hotel: licenziato e indagato

Più informazioni su

Rubava capi d’abbigliamento firmati dalle valigie e dagli armadi dei clienti dell’hotel dove lavorava. Scoperto dagli amministratori è stato denunciato e ora è indagato per furto aggravato continuato.

L’uomo, 27 anni, di origini ucraine, aveva trovato lavoro in un importante hotel della Versilia ma ora è stato licenziato e la magistratura chiuse le indagini è pronta a chiederne il rinvio a giudizio e quindi il processo. I fatti risalgono allo scorso mese di agosto quando, a seguito di alcune denunce da parte di clienti, i proprietari dell’hotel hanno avviato indagini interne per risalire al responsabile.
Individuato in pochi giorni è stato quindi denunciato alle forze dell’ordine e alle autorità giudiziarie. I capi d’abbigliamento rubati sono stati ritrovati e riconsegnati ai legittimi proprietari. Il valore della merce che era stata sottratta ammonterebbe a oltre 1200 euro. Prossima tappa giudiziaria l’udienza davanti al gup del tribunale cittadino.

v.b.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.