Elezioni 2019, a Borgo nasce movimento civico

Si avvicinano le elezioni amministrative anche Borgo a Mozzano, fissate per la prossima primavera. Proprio in vista delle urne, a Borgo nasce un movimento civico con i promotori Cristina Benedetti, Lorenzo Bertolacci, Cipriano Paolinelli. Un movimento che vuole “creare una valida e credibile alternativa all’attuale amministrazione di centrosinistra”.

“Ci stiamo avvicinando alla data delle elezioni amministrative che riguarderanno molti comuni della provincia di Lucca, tra questi anche Borgo a Mozzano, dove si respira aria di voglia di cambiamento. Qui, è nato un movimento civico che intende riprendere in mano le scelte sbagliate e/o tralasciate dall’amministrazione Andreuccetti, andare incontro alle tante esigenze dei cittadini e risolvere il disagio creato loro in questi ultimi anni. Il movimento, che vede tra i promotori Cristina Benedetti, Lorenzo Bertolacci, Cipriano Paolinelli e altri, nasce dietro la spinta e l’entusiasmo di un nutrito gruppo di persone rappresentative di tutto il territorio comunale, con la volontà di creare una valida e credibile alternativa all’attuale amministrazione di centrosinistra, coinvolgendo nella maniera più ampia possibile i cittadini scontenti e coloro che si riconoscono negli ideali di centrodestra. Chiunque sia interessato o anche solo incuriosito da questo movimento di cambiamento, può rivolgersi alle persone suddette e partecipare agli incontri che vengono fatti periodicamente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.