Ripristini del manto stradale tra Marina di Pietrasanta e Capriglia

Tre chilometri e mezzo di nuovi ripristini stradali tra Tonfano, Fiumetto, Motrone e Capriglia. Per realizzarli saranno allestiti 72 micro-cantieri. Sono già partiti gli interventi che consentiranno a molte porzioni di strade del Comune di Pietrasante di essere ripristinate dopo gli interventi di allaccio delle fognature eseguiti da Gaia tra il 2015 ed il 2017. Si tratta di ripristini sollecitati dall’amministrazione comunale che andranno a sommarsi, nell’arco del prossimo triennio, a nuove asfaltature per circa 1 milione di euro in parte destinati anche alla rimozione dei pericolosi avvallamenti causati dalla presenza delle radici degli alberi di cui sono infestate molte strade della marina.

“Abbiamo chiesto ed ottenuto da Gaia e così da altri gestori come Telecom per esempio sulla frazione di Strettoia – spiega Francesca Bresciani, assessore ai lavori pubblici – il ripristino delle porzioni di strada che erano state interessate da lavori di allaccio di fognature o reti varie e che hanno alterato il manto stradale. La disponibilità ed i tempi di risposta di Gaia ci ha permesso, in questo caso, di partire subito senza perdere altro tempo. Nel 2019 inizieremo un piano straordinario di asfaltature delle strade per sistemare tutte quelle situazioni di pericolosità che conosciamo bene e che ci sono segnalate periodicamente. Faremo interventi in tutte le frazioni – assicura la Bresciani -. Ci sono chilometri di strade che andrebbero asfaltate completamente e su cui interverremo per eliminare quelle criticità che costituiscono un pericolo per chi le percorre in auto, in moto o in bicicletta ma che sono anche un elemento di degrado. Lo stato di alcune strade è inaccettabile”. I ripristini avevano interessato nelle scorse settimane Focette e Strettoia. Ora è il turno di Marina di Pietrasanta e Capriglia che erano state interessate dagli interventi di allaccio della fognatura. Complessivamente saranno realizzati 72 ripristini, alcuni dei quali molto consistenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.