Al Tabarracci un convegno medico sulle Rsa

Si terrà domani (1 dicembre) all’Rsa Tabarracci di Viareggio il convegno Formazione e ricerca nelle Rsa. L’appuntamento è per le 9,30; dopo i saluti istituzionali da parte dell’amministrazione comunale, seguiranno gli interventi dei relatori.

Nel dettaglio: L’evoluzione organizzativa e le figure professionali nelle Rsa della dottoressa Monica Andreani, responsabile servizi erogati in struttura Rsa Tabarracci di Viareggio; La neuroriabilitazione nella Rsa, a cura della professoressa Maria Chiara Carboncini, direttore della scuola di specializzazione in medicina fisica e riabilitativa di Pisa; Le scienze motorie e l’attività fisica nella Rsa, del professor Ferdinando Franzoni, ricercatore di medicina dello sport a Pisa; Le attività psicologiche applicate nella Rsa, del professor Angelo Gemignani, presidente del corso di laurea magistrale in psicologia clinica e della salute, Pisa; La neuropsicologia e il cambiamento cognitivo nell’anziano, del dottor Paolo Bongioanni, dirigente medico responsabile neuroriabilitazione geriatrica, Aoup Pisa; Il monitoraggio delle funzioni nel soggetto anziano in Rsa, a cura della dottoressa Cristina Dolciotti, medico specialista in neuroriabilitazione, contrattista a progetto Cnr di Pisa, consulente Rsa Tabarracci Viareggio; Il domicilio e la Rsa, a cura del professor Bruno Rossi, medico specialista in neurologia, consulente Rsa Tabarracci Viareggio. Moderatori del convegno saranno Maria Chiara Carboncini, direttore della scuola di specializzazione in medicina fisica e riabilitativa di Pisa e Annalisa Lombardi, membro cda iCare. La partecipazione è gratuita. Per iscriversi inviare una e-mail all’indirizzo servizisociali@icareviareggio.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.