Cavallerizza e Campo di Marte, due petizioni del M5S

Adibire la ex Cavallerizza a spazio ludico per i più piccoli ed insistere su Campo di Marte come cittadella della salute. Sono i due temi – oggetto di altrettante petizioni popolari – sui quali sta vertendo l’impegno del M5S Lucca, i cui esponenti commentano così: “Siamo riusciti a far approvare una mozione che impegna il comune a trovare uno spazio idoneo per creare una ludoteca al coperto dove i nostri bambini possano giocare. Noi avevamo già trovato uno spazio idoneo e adeguato, la Cavallerizza, che dopo aver speso milioni e milioni per restaurarla, vorrebbero usare come ennesima sala conferenze, come se non avessimo già il complesso di San Romano, praticamente inutilizzato. Ugualmente riteniamo necessari spazi idonei di aggregazione giovanile anche nei quartieri e frazioni comunali”.

Capitolo salute pubblica: “A Lucca – affermano i grillini – abbiamo l’area del Campo di Marte che un’amministrazione miope e supina alla regione vorrebbe in parte cedere a privati. Noi diciamo l’area del Campo di Marte sia acquisita dal comune e rimanendo a vincolo sociosanitario sia Cittadella della salute, centro e punto di riferimento per la salute dei cittadini lucchesi e dei loro figli”.
Su questi due temi il M5S di Lucca invita tutti i cittadini a sottoscrivere due petizioni popolari: gazebo saranno aperti già questi sabato e domenica (dalle 15 alle 18,30) all’incrocio tra via Fillungo e piazza san Frediano. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.