Università 50 & Più, in S.Micheletto il film ‘Ararat’

L’associazione 50&Più Università continua il ciclo incentrato sul genocidio del popolo armeno. Dopo alcune conferenze dedicate al tema, con presentazione di libri della giornalista Letizia Leonardi e dopo la visione dei film Mayrig, Quella strada chiamata Paradiso e La masseria delle allodole, è la volta di Ararat – Il monte dell’Arca di Atom Egoyan, con Charles Aznavour e Christopher Plummer. Un giovane uomo di nome Raffi fa ritorno in Canada, dopo un viggio in Armenia, con materiale filmico ed un segreto. Durante una normale ispezione doganale, il funzionario, incuriosito, decide di scoprire cosa nasconde Raffi e l’interrogatorio si trasforma in un vero e proprio esame psicologico che rivela frammenti delle loro storie personali.
Il film sarà preceduto dall’intervento del noto critico cinematografico Marco Vanelli. Appuntamento venerdì (14 dicembre) alle 16 in sala convegni della Fondazione Cassa di Risparmio in San Micheletto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.