Asl, un corso su promozione di stili di vita non violenti e codice rosa

Promozione di stili di vita non violenti: applicazione del codice rosa: è il titolo del corso in programma oggi (13 dicembre) e domani nell’auditorium del Centro Agorà (biblioteca civica) in piazza dei Servi a Lucca.

“La violenza, sotto diverse forme – spiegano gli organizzatori – sta assumendo oggi una dimensione epidemica con evidenti conseguenze, anche drammatiche, sulla salute e sulla vita sociale. È quindi essenziale rafforzare gli interventi di prevenzione e di promozione della salute per contribuire allo sviluppo di una comunità consapevole e rispettosa dei diritti umani, abile anche nel farsi carico delle situazioni difficili. Il percorso formativo, rivolto agli operatori socio-sanitari ma aperto a tutti gli interessati, vuol sensibilizzare al fenomeno della violenza e alla possibile individuazione delle potenziali vittime, diffondere le metodologie di promozione della salute, basate sul modello del self-empowerment, e favorire lo sviluppo di iniziative per la promozione di stili di vita non violenti”.
In questi due giorni intervengono qualificati rappresentanti della procura della Repubblica di Lucca, di Imt Alti Studi Lucca, dell’azienda Usl Toscana nord ovest e di altre realtà sanitarie della Toscana, delle associazioni e centri antiviolenza.
Tra gli argomenti che vengono trattati: la storia e le finalità del percorso del codice rosa e le possibili azioni di promozione della salute, gli aspetti legislativi e giurisprudenziali, gli aspetti sociali, gli aspetti psicologici, pari opportunità e dignità sul posto di lavoro, la promozione dell’inclusione e la presa in cura nella comunità, l’attività di rete con la società civile, la promozione della consapevolezza e la prevenzione della violenza di genere, l’educazione alle differenze ed alle competenze di vita, gli aspetti delle neuroscienze sul comportamento violento e sulle conseguenze della violenza, la promozione di stili di vita non violenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.