Giovanni Maria Flick a Lucca per parlare di Costituzione

“Dalla Costituzione continua ad arrivarci, 70 anni dopo, un messaggio di uguaglianza e di solidarietà sostanziale”. Così Giovanni Maria Flick, Presidente emerito della Corte Costituzionale, sintetizza il senso del suo ultimo libro La Costituzione: un manuale di convivenza (edizioni Paoline), che domani (28 dicembre) alle 17,30, presenterà a Lucca, nella Sala Maria Eletta Martini (via Sant’Andrea 33) insieme con il sindaco, Alessandro Tambellini e il costituzionalista e giurista, pro-rettore vicario della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Emanuele Rossi.

Il libro, un’antologia che ripropone, con un’ampia introduzione, i capitoli più importanti di tre volumi precedenti di Flick (Elogio della Costituzione, Elogio della dignità ed Elogio del patrimonio. Cultura, arte, paesaggio), affronta alla luce dei valori costituzionali i temi più attuali della nostra società, dall’immigrazione al terrorismo, dal fine vita alla lotta alla corruzione. La finalità, come nelle ultime pubblicazioni e nell’incessante opera divulgativa dell’autore, è quella di evidenziare la forza della nostra Costituzione come antidoto efficace contro il rancore che sempre più caratterizza il dibattito su questi argomenti.
“La Costituzione – scrive Flick – è un patto che esprime la pari dignità sociale, l’eguaglianza e la diversità, la solidarietà. È un patto di reciprocità fra i diritti e i doveri; un patto di garanzia dei diritti inviolabili dei singoli, in sé e nelle formazioni sociali ove si svolge la loro personalità. È un patto che guarda al futuro facendo tesoro della memoria del passato; un patto di inclusione e di partecipazione, non di esclusione e di appartenenza; un vero e proprio manuale di convivenza”.
La presentazione, organizzata in collaborazione con Provincia di Lucca, Anpi e Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea, arriva al termine dell’anno in cui si sono celebrati i 70 anni dell’entrata i vigore della Costituzione italiana: un incontro rivolto a tutti con l’obiettivo di offrire qualche strumento in più per conoscere in profondità il testo principale su cui si fonda e si basa la Repubblica e la democrazia italiana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.