Carnevale pietrasantino, primo atto con il sorteggio dell’ordine delle contrade

Il Carnevale Pietrasantino scalda i motori, fra sfilate e canzonetta. Il primo atto ufficiale è stato il momento del sorteggio delle contrade per il Festival della canzonetta e delle scenette.
Si è tenuto nella sala del consiglio comunale alla presenza del presidente del Carnevale Pietrasantino, Ezio Marcucci, dell’assessore alle tradizioni popolari, Andrea Cosci e dei presidenti delle contrade e ha sancito l’ordine di uscita di canzoni e scenette delle dodici contrade. Un’edizione che si presenta, come annunciato alla vigilia, con importanti novità sul fronte del regolamento che di fatto rappresentano un coraggioso atto di tutela e difesa del folclore pietrasantino. Lo ha ricordato bene il presidente Marcucci che ha parlato di festival genuino: “Le due novità che abbiamo introdotto, una ciascuna per Scartocciata e Sprocco, sono giuste e soprattutto sono condivise dalla necessità di salvaguardare l’anima del Festival – spiega – Abbiamo invertito il senso di marcia: torniamo alle origine, alle origini popolari, al folklore, alla genuinità di una manifestazione che deve rappresentare al meglio lo spirito carnevalesco. Avremo quattro scenette in finale, e non più tre, ma soprattutto un voto che esprime una valutazione importante sui testi e sull’attinenza della canzonetta al contesto del Carnevale. Novità che siamo sicuri premieranno anche lo spettacolo ed esalteranno il senso di appartenenza alle contrade e alla nostra comunità”.

L’Amore per il Carnevale degli Antichi Feudi interpretata da Omar Paolicchi sarà la prima canzone in scena alla prossima edizione del Festival della canzonetta e delle scenette di Pietrasanta. Qualcuno volò sul nido del Pollino… sarà invece la prima scenetta a debuttare. Primo appuntamento con lo Sprocco e la Scartocciata promossa dal Comune di Pietrasanta mercoledì (23 febbraio) al teatro Comunale di Pietrasanta. Le altre due serate sono in agenda giovedì 24, venerdì 25 e sabato 26 con la finalissima e le premiazioni. Conduce il giornalista televisivo, Federico Conti. Lo show dialettale apre il calendario di iniziative carnevalesche pietrasantine che mette in agenda, tra febbraio e giugno, tre corsi mascherati (10, 17 e 24 febbraio), il carnevale dei bambini in Piazza Matteotti (5 marzo) ed la diciassettesima edizione del torneo di calcio tra maggio e giugno. Prevendite aperte da lunedì 7 gennaio.
Gli interessati possono rivolgersi alle singole contrade per l’acquisto dei biglietti per una delle serate oppure all’Ufficio sport, tradizioni popolari e turismo in Piazza Matteotti, 29 allo 0584.795246, 0584.795281 o cellulare 335.346623.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.