Castelnuovo, al via gara per i lavori alla Rocca

Potrebbe vedere la luce in poco più di un mese il cantiere che porterà alla riqualificazione della Rocca Ariostesca. Il bando di gara per l’affidamento dei lavori del monumento simbolo di Castelnuovo e di tutta la Garfagnana è stato infatti pubblicato oggi (14 gennaio) sul sito del Comune. L’opera di restauro, finanziata dal ministero dei beni culturali nell’ambito del progetto Ducato estense per un totale di due milioni e mezzo di euro, prevede la ristrutturazione dei locali della rocca con la creazione di un museo permanente dedicato a Ludovio Ariosto e alla Garfagnana del Cinquecento. Le ditte interessate avranno 30 giorni di tempo per presentare la propria offerta.

Ottenuti tutti i pareri favorevoli necessari dunque, l’amministrazione comunale di Castelnuovo passa all’azione con la predisposizione del bando di gara che dovrà portare alla scelta della ditta che si aggiudicherà l’appalto. Le ditte interessate avranno 30 giorni di tempo per predisporre la propria offerta ed inviarla per via telematica mediante la piattaforma regionale Start. I lavori saranno affidati sulla base dell’offerta economicamente più vantaggiosa. La base d’asta è di circa 1 milione e 400mila euro a cui si devono aggiungere poco più di 45mila euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.