Pioppogatto, Ferrara (M5S): “Impianto obsoleto, servono garanzie”

Continua a destare polemiche la decisione della Regione Toscana di non sottoporre a valutazione di impatto ambientale il progetto per l’ampliamento dell’impianto di trattamento rifiuti di Pioppogatto a Massarosa. Sulla questione è intervenuto anche il senatore del Movimento 5 stelle originario della Versilia Gianluca Ferrara che aveva già fatto un sopralluogo nel sito la scorsa estate.

“Resto sorpreso – dice il senatore – di fronte all’inversione di rotta da parte della Regione, oltre che per gli importanti aspetti di modifica e di criticità delle attività dell’impianto ma anche e soprattutto per il forte disagio subito dalla cittadinanza di Viareggio e comuni limitrofi per i miasmi di varia natura che ammorbano l’aria e oggetto di molteplici esposti negli anni da parte della cittadinanza”.
“Un impianto oramai obsoleto nel trattamento dei rifiuti che è già stato attenzionato da Arpat come probabile responsabile delle maleodoranze, non può essere oggetto di ampliamenti e trasformazioni con aggravio delle emissioni odorigene (stima Arpat incremento del 150%) senza le dovute procedure cautelative previste dalla legge – insiste Ferrara -. Per questo, quale portavoce al Senato residente a Viareggio, chiedo alla Regione Toscana, come già fatto dai consiglieri regionali del M5s, di ritornare sui propri passi e di tutelare in primis la salute e il benessere dei cittadini. Solo un parere tecnico quale la Via è il primo passo verso quella direzione. Giochi politici atti a favorire solo gli interessi di pochi a discapito di intere comunità, non possono essere ulteriormente tollerati e come Senatore della Repubblica Italiana me ne faccio garante”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.