Vuoto a rendere, ok in Regione alla mozione del Movimento Cinque Stelle

Via libera all’utilizzo della pratica del ‘vuoto a rendere’. Il consiglio regionale ha approvato la mozione presentata dal Movimento 5 stelle e impegna così la giunta a incentivare il sistema di contrasto alla produzione dei rifiuti di imballaggio anche attraverso accordi e convenzioni con associazioni economiche e sociali, Anci e CoReVe (Consorzio recupero vetro).

Nel testo si chiede di individuare, sulla base delle disponibilità economiche e finanziarie di carattere regionale, forme di incentivo per tutte le realtà economiche che aderiranno alla sperimentazione definita nel regolamento.
La sperimentazione, su base volontaria, prevede un sistema di restituzione di specifiche tipologie di imballaggi destinati all’uso alimentare, favorendo il riutilizzo degli imballaggi usati. Il provvedimento interessa imballaggi contenenti birra o acqua minerale serviti al pubblico da alberghi o residenze di villeggiatura, ristoranti, bar e altri punti di consumo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.