Maltempo, disagi a Pescaglia. A Focchia cittadini senza acqua foto

Continuano i disagi in Valle del Serchio a causa della forte pioggia e del maoltempo. A farne le spese anche il Comune di Pescaglia, al lavoro per ripristinare tutte le situazioni di criticità nell’intero Comune. La situazione più critica è quella della frazione di Focchia, dove a causa di una frana i cittadini sono senza acqua.

Il sindaco Andrea Bonfanti aggiorna sullo stato dei lavori in corso sul Comune di Pescaglia: “Una grossa frana sta interessando la zona del deposito dell’acquedotto che alimenta la frazione di Focchia. Gaia Spa, nell’attesa di riparare il grosso guasto prodotto dalla frana, provvederà a posizionare quanto prima le cisterne per l’approvvigionamento provvisorio in attesa di risolvere il guasto. Siamo in costante contatto con i tecnici di Gaia Spa che stanno facendo il possibile”.
Tutte le altre criticità sono in fase di risoluzione: “Stiamo lavorando duramente per risolvere tutti i disagi causati dalla forte pioggia. Sperando che il tempo ci dia tregua. Questa notte la situazione più complessa è stata in Val di Turrite, dove abbiamo dovuto chiudere a San Rocco un tratto della comunale San Rocco-Gragliana tra la località La Chiesa e Maciori per esondazione della Turrite”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.