Intitolato a Mazzini nuovo sigaro Toscano a edizione limitata

Dopo Garibaldi, nella galleria storica di Manifature sigaro Toscano, un nuovo sigaro a edizione limitata: Giuseppe Mazzini, un personaggio chiave del Risorgimento, le cui idee ben rappresentano lo spirito di un sigaro che nasce da una tradizione e con un’anima democratica. Di Mazzini si racconta che fosse molto morigerato a tavola, ma che non sapesse rinunciare al piacere e alla compagnia del suo sigaro. Un rifugio, durante i suoi esili, dal quale traeva forze ed energia per portare avanti le sue battaglie. Manifatture Sigaro Toscano vuole celebrare, in questa edizione limitata, proprio quella forza e quella spigolosità che hanno reso Mazzini un personaggio unico e amato.

Dalla forma bitroncoconica, la fascia di tabacco cento per cento Kentucky italiano, racchiude una miscela inedita di tabacchi Kentucky, dove la spiccata intensità dei tabacchi italiani si combina perfettamente con il gusto equilibrato di un nuovo grado di tabacchi Nordamericani, frutto di una selezione da parte dei blender delle foglie mediane della pianta, che enfatizzano il tradizionale sapore del sigaro Toscano. Sin dall’inizio si evince la notevole complessità aromatica derivante sia dal ripieno che dalla selezione della fascia italiana. Successivamente si assapora un retrogusto dolce in una fumata equilibrata, grazie alla marcata presenza di un nuovo blend di tabacchi nordamericani controbilanciati dall’irruente presenza delle foglie apicali e mediane del Kentucky italiano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.