Sottosegretario Lega posta foto dell’agente aggredito

“Amici facciamo sentire la nostra vicinanza e il nostro sostegno al giovane agente della polizia di Stato che, l’altra notte è stato vittima di un tentato omicidio posto in essere da un immigrato pusher nordafricano, il quale per sottrarsi all’arresto per spaccio di droga, ha sfondato il cranio del nostro Servitore dello Stato, causandogli gravi lesioni, per le quali questa notte è stato operato d’urgenza”.

Le parole sono del sottosegretariio dell’economia Massimo Bitonci della Lega, a commento della foto dell’agente ferito l’altra sera in pineta a Viareggio, su un post sulla sua bacheca.
“Un caloroso augurio di pronta guarigione al valoroso e coraggioso poliziotto che per tutelare le nostre leggi ha messo a repentaglio la propria vita”, conclude il sottosegretario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.