CarnevalMarlia, i carri tornano a sfilare – Foto e video foto

Al via ieri (10 febbraio) la prima delle cinque domeniche del CarnevalMarlia. A partire dalle 14,30 piazza del Mercato e una parte di via Paolinelli hanno visto sfilare i carri allegorici, tornati protagonisti dopo l’assenza dell’anno scorso.

animaliFrance.JPG

Ad aprire il corso mascherato il carro del Marillone, il pagliaccio simbolo della manifestazione. A seguire il carro del rione Ponticello – Le Selvette, intitolato Con il treno della fantasia i pensieri volan via, quello del rione La Fraga, intitolato Buon appetito il Carnevale è servito e del rione San Donnino intitolato Ragazzi si parte andiamo su Marte. Il rione Santa Caterina partecipa con una mascherata con una cinquantina di figuranti. Fra i carri anche quello, più piccolo, delle scuole Don Aldo Mei della piana di Lucca.
La manifestazione, totalmente gratuita e promossa dal Comitato CarnevalMarlia e dal Comune di Capannori in collaborazione con la Regione Toscana e la Fondazione Cassa di Rusparmio di Lucca, avrà luogo anche nelle domeniche 17 e 24 febbraio e 3 e 10 marzo. Per l’occasione molte attività del territorio hanno scelto di rimanere aperte di domenica e di accogliere i visitatori con maschere simpatiche e originali. Tra questi, Animali Giusti di viale Europa (nella foto con Tigro, la titolare Francesca). A garantire la sicurezza per tutto il corso della sfilata i volontari della Misericordia di Marlia.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.