Corsia resta vuota per ricordare atleta morto in gara

Ai campionati regionali di nuoto a che si sono svolti a Lucca la Uisp Toscana ha voluto ricordare Alessandro Natali, l’atleta master di 59 anni, contitolare del bar Tre Cancelli, morto durante una gara a Siena. La Uisp ha deciso di lasciare vuota la corsia numero 4 nella batteria dei 200 rana, la gara cui l’atleta avrebbe dovuto partecipare. Al blocco di partenza dei fiori e la sua cuffia. Un simbolico omaggio del comitato ad Alessandro e ai suoi figli, che hanno presenziato alla manifestazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.