Capannori, avanti i corsi per i futuri genitori

Più informazioni su

Per le famiglie in attesa di un figlio, continua il progetto …E io ti cullerò, promosso dall’associazione Paideia e dal Comune di Capannori, con due percorsi: il primo dedicato alle donne e agli uomini in attesa di un figlio prenderà il via martedì (19 febbraio), alle 21,15, nella sede del nido comunale Il Grillo parlante, a Capannori, mentre il secondo corso partirà giovedì (19 settembre). Si tratta percorsi gratuiti di accompagnamento per mamme e papà che rappresentano un’opportunità importante per affrontare insieme e con l’aiuto di esperti, sia prima che dopo il parto, i problemi legati alla maternità e alla paternità, all’educazione dei figli, ai rapporti esistenti all’interno delle famiglie e quelli tra le famiglie.

...E io ti cullerò prevede incontri a cadenza settimanale con psicologi, pedagogisti, educatori di nido d’infanzia, ostetriche e tratta anche temi legati all’allattamento e allo svezzamento e all’alimentazione naturale. I percorsi si concludono con un corso di massaggio neonatale e con una festa pubblica intitolata L’albero del tuo nome, che prevede anche la consegna ai genitori che vi hanno partecipato di una pianta che riporta una targhetta con il nome del bambino. “Questo progetto rappresenta un’opportunità molto importante per le coppie in attesa di un figlio dando loro un sostegno significativo e concreto grazie alla presenza di esperti che mettono a loro disposizione la loro professionalità – afferma l’assessore alle politiche educative Francesco Cecchetti -, Un’iniziativa significativa anche dal punto di vista sociale, poichè nel corso degli anni è riuscita a costituire una rete sul territorio dando ai neo genitori la possibilità di avere precisi punti di riferimento sia sul piano delle professionalità che su quello del mutuo aiuto tra i componenti del gruppo che affrontano l’eccezionale esperienza legata alla nascita di un figlio”. Per informazioni: associazione Paideia 349.8431366. Per iscrizioni ufficio nidi d’infanzia: 0583.428436.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.