Virtus Lucca ai tricolori di corsa campestre a Torino

Conto alla rovescia per i campionati italiani di corsa campestre di Torino di questo weekend, dove una folta rappresenza della Virtus Lucca competerà ai massimi livelli del cross italiano sul circuito del parco La Mandria. Un appuntamento che per gli atleti virtussini giunge al termine di una stagione sportiva a dir poco esaltante in cui il nostro Road Team, a poco più di un anno dalla sua fondazione formale, ha macinato risultati sempre più incoraggianti riuscendo perdipiù ad aggregare un foltissimo gruppo di atleti, a dimostrazione del grande interesse che il nostro territorio coltiva verso questa particolare disciplina dell’atletica leggera.

Una occasione preziosa per gli atleti virtussini, specialmente quelli delle categorie giovanili, di competere ai massimi livelli della propria specialità confrontandosi con gli oltre 2500 specialisti che da tutta Italia si sono dati appuntamento a Torino nei prossimi giorni, sul circuito che tra due anni accoglierà anche i campionati europei assoluti di cross. A rappresentare la lucchesia correranno la squadra Allievi composta per buona parte da atleti al primo anno di categoria (Tommaso Giannini, Tambellini Ludovico Barsanti, Filippo Sodini, Paolo Marsili), che accompagnati dal tecnico Enrico Carelli parteciperanno così al loro primo appuntamento tricolore dopo aver conquistato la medaglia d’argento collettiva nella fase regionale delle qualificazione, e la squadra maschile assoluta (Daniele Del Nista, Paolo Meossi, Filippo Ceccarelli, Francesco Giannecchini e Francesco Giannotti) che sul circuito da 10 chilometri competeranno per il titolo tricolore di maggior prestigio fianco a fianco con i più grandi campioni italiani. Gareggeranno invece a titolo individuale i virtussini Walter Fauci (sempre sul percorso da 10 chilometri), Ginevra Giannotti e Anna Lucarotti nella categoria allieve da 4 chilometri, mentre sul circuito juniores femminile da 6 km si cimenteranno Matilde Caporale e Chiara Solinas. Indosserà invece la maglia della rappresentativa Toscana la virtussina Emma Puccetti in virtù della sua bellissima vittoria individuale ad Empoli nella fase regionale, in cui ha conquistato la medaglia d’oro e il titolo di campionessa Toscana di categoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.