Commissione Lucchese, salta incontro con il revisore

Non ci sarà domani (12 marzo) l’incontro della commissione speciale della Lucchese con il revisore dei conti, Matteo Romani. Romani, infatti, ha respinto l’invito fatto dai consiglieri comunali, su su richiesta di Fabio Barsanti di Casapound accolta dal presidente Dinelli (Pd). Con una nota giunta oggi (11 marzo), infatti, il sindaco revisore della società sportiva, peraltro dimissionario ha dichiarato di non poter “divulgare notizie e accadimenti relativi alla società il cui accesso è riservato dalla legge soltanto ad alcuni soggetti, ai fini di tutelare i soci e i creditori sociali”.
Intanto sempre oggi è andata deserta la prima convocazione dell’assemblea dei soci. La prossima convocazione potrebbe quindi arrivare dopo le scadenze cruciali per la società per il pagamento dei contributi (in assenza scatterebbe una nuova penalizzazione) e per il pagamento dell’ammenda per la fidejussione non regolare. In quest’ultimo caso potrebbe scattare anche l’esclusione dal campionato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.