Torna a Castelnuovo il concorso per la Pasimata d’oro

Torna a Castelnuovo la Pasimata d’oro. Dopo il successo dell’edizione 2018 si ripropone il concorso lanciato da Slow Food Garfagnana e Valle del Serchio in collaborazione con Confcommercio Lucca è aperto sia ai professionisti che ai privati e si svolgerà sabato 6 aprile.

L’idea è nata lo scorso anno da alcuni ristoratori locali per promuovere un prodotto tipico della zona, la regina dei dolci pasquali della Garfagnana. Due categorie per il concorso: una per premiare le migliori pasimate artigianali e celebrare l’eccellenza dei forni e delle pasticcerie della zona ed una per eleggere la miglior pasimata tra le casalinghe della Garfagnana. Tutto nella giornata del 6 aprile, dal mattino al tardo pomeriggio nel Loggiato Porta di Catelnuovo.
I giudici eleggeranno la Pasimata d’Oro in base ad alcune caratteristiche fondamentali come l’aspetto, la cottura, l’aroma, la fragranza, la fedeltà alla tradizione, l’equilibrio, la persistenza e naturalmente il gusto. Le pasimate dovranno essere realizzate prima dell’evento. Le iscrizioni termineranno questo venerdì 5 aprile per i professionisti, mentre saranno aperte fino al giorno stesso della gara per i privati. A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione.
Il vincitore della categoria Professionisti riceverà una targa e una serie di bollini adesivi da poter utilizzare sui propri prodotti riportanti la scritta La Pasimata d’Oro Garfagnina 2018. Anche il vincitore della categoria privati sarà premiato con una targa e con un buono acquisto del valore di 100 euro messo in palio dall’associazione Compriamo a Castelnuovo ed altri premi dallo sponsor Supermercati Simply di Andrea Baiocchi.
Per poter partecipare si deve compilare l’apposita scheda di iscrizione e consegnandola all’ufficio dell’associazione Compriamo a Castelnuovo (via Farini 2) o via mail a info@castelnuovoeventi.it. La partecipazione per i privati è gratuita, per i professionisti invece è fissato un costo di 50 euro più iva comprensivo della possibilità di vendere le proprie pasimate in loco.
Per maggiori informazioni: Gianni 338.5976955.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.