Malattie rare, attivato il centro di ascolto

E’ già attivo dallo scorso 2 marzo il centro per le malattie rare all’associazione Amici del Cuore, centro sanità solidale in via dei Macelli a Lucca. E’ stato costituito un centro di ascolto a cui ci si può rivolgere per un primo contatto di presa in carico e per gli opportuni interventi socio sanitari.

Il centro per le malattie rare dispone di un gruppo di esperti coordinato dal dottor Raffaele Domenici.
Per le malattie rare del tessuto connettivo sarà attivato un apposito ambulatorio diretto dalla professoressa Guglielmina Pepe, sulla base della convenzione stipulata con l’azienda ospedaliera universitaria di Careggi. L’attività del Centro viene svolta attraverso uno stretto rapporto con le associazioni delle famiglie interessate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.