Morto a Camaiore lo scrittore Dieter Schlesak, in fuga dai totalitarismi

Lo scrittore romeno naturalizzato tedesco Dieter Schlesak, autore di una narrativa contrassegnata dall’esperienza dell’esilio, in fuga dagli orrori dei totalitarismi nazista e comunista, è morto a Camaiore all’età di 84 anni. Ad annunciarlo l’agenzia Adn Kronos riferendo fonti di stampa tedesca. Nato il 7 agosto 1934 in Transilvania, da una famiglia madrelingua tedesca, Schlesak è stato poeta, saggista e romanziere. Dopo gli studi universitari in germanistica a Bucarest ha subito la persecuzione del regime di Ceausescu per la sua attività di redattore della rivista Neue Literatur. Nel 1969 si è trasferito a Stoccarda, in Germania, e dal 1973 viveva in Toscana, ad Agliano, sopra Camaiore. Membro del Pen Club, ha ottenuto numerosi riconoscimenti e premi letterari.

Nel 2011 Garzanti ha pubblicato il romanzo autobiografico L’uomo senza radici: dopo decenni di peregrinazioni, in esilio, l’autore, che aveva ha trovato il suo rifugio tra i boschi della Garfagnana,, uando pensava di poter godere dei suoi ultimi anni in serenità, è stato “divorato” dalla “voragine incolmabile” della morte della madre. Nel 2009, sempre da Garzanti, Schlesak aveva pubblicato Il farmacista di Auschwitz che riproponeva con forza la storia già nota di Auschwitz in una prospettiva nuova. Al centro del romanzo un protagonista non minore della macchina infernale dello sterminio, il tedesco di Transilvania Victor Capesius, stretto collaboratore del famigerato Mengele, capo della farmacia da cui partivano i fatali prodotti chimici per lo sterminio di massa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.