Zucconi (FdI): “Sempre più determinanti nell’alleanza con il centrodestra”

Dopo il recente sondaggio Swg dell’8 aprile mandato in onda al Tg La7, il deputato di Fratelli d’Italia Riccardo Zucconi si dice soddisfatto di quello 0,3 per cento in più di consensi rivendicando il contributo del partito per la coalizione del centrodestra. “Come riporta il recente sondaggio Swg per il Tg diretto da Enrico Mentana, siamo di fronte ad un costante progredire di Fratelli d’Italia, in progressivo aumento di consensi a conferma del trend positivo in corso nelle ultime settimane – afferma il deputato di FdI -. Il nostro partito infatti continua a guadagnare fiducia e voti di un elettorato sempre più dubbioso e scontento dell’alleanza gialloverde, che ci porta a raggiungere il 4,9 per cento di consensi. Una crescita importante sia sotto il profilo quantitativo che qualitativo, che permette di radicarci sempre più nel territorio grazie a personalità che dimostrano di avere voglia di fare”.

A dimostrazione di questo Zucconi fa poi riferimento alla partecipazione all’inaugurazione della sede di FdI a Capannori e alla recente candidatura nelle liste elettorali del presidente provinciale di Lucca Marco Chiari, in un’ottica finalizzata alla valorizzazione del partito sul territorio. “Così come a Massarosa, dove il nostro sostegno a Coluccini si concretizza in voglia di realizzare progetti concreti, senza illudere i cittadini con false promesse – prosegue il deputato di Fratelli d’Italia -. Un partito compatto, dove le persone lavorano insieme in un terreno fertile per chi ha delle proposte valide, con un programma concreto. Siamo un partito unito in evidente crescita – conclude Zucconi – e credo che il nostro impegno e la nostra presenza nella provincia di Lucca sia oggi più che mai fondamentale per la vittoria del centrodestra”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.