Di Capri alla Bussola: “Tornare sarà una grande emozione”

Martedì 30 aprile in Bussola torna uno dei più grandi nomi della musica leggera: Peppino Di Capri. Spazio, oltre ai ricordi, ai progetti futuri di un mito delle musica italiana degli ultimi 60 anni che suonerà in compagnia del suo pianoforte e di un nugolo di canzoni che hanno fatto la storia e venduto oltre 35 milioni di dischi. Di Capri sarà il primo dei quattro artisti che faranno visita alla Bussola all’interno del cartellone di Bussola d’autore.

“Mi brillano gli occhi al pensiero della Versilia – ha commentato Di Capri – è un pensiero che porto sempre con me. E la Bussola è il posto di riferimento di tutti gli artisti, che devono tanto alla Versilia”.
Le prenotazioni sono attive: è sufficiente chiamare la info-line (tel. 0584 1972201) per assicurarsi un posto della rinnovata, e ancora più magica sala, della Bussola. I prezzi? Da 50 a 70 euro, per gustarsi davvero da vicino uno straordinario interprete della musica italiana. Al termine del concerto, sarà possibile anche prenotarsi per una cena all’interno del locale. Bussola d’autore, la cui direzione artistica è affidata al maestro Giandomenico Anellino, riserverà altri momenti magici grazie all’impegno della famiglia Angeli, che dallo scorso novembre ha rilevato un vero e proprio tempio della musica. Il successivo appuntamento vedrà, il 31 maggio, Patty Pravo. Il 5 luglio sarà la volta di Semplice Lucio, il concerto ideato da Giandomenico Anellino e dedicato a Lucio Battisti. Gino Paoli, altra icona della musica che non conosce tempo, sarà alla Bussola venerdì 23 agosto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.