Non paga televisore alla cassa, nei guai pensionata

Non paga un televisore all’Esselunga di Marlia, denunciata una donna di 70 anni. La pensionata, residdente a Lucca, dopo aver ultimato gli acquisti utilizzando il dispositivo Prestospesa si è presentata alla cassa pagando un importo di circa 40 euro, ma tentando poi di abbandonare il supermercato portando via nel carrello un televisore da 32 pollici, esposto al pubblico al prezzo di 190 euro. Scoperta dagli addetti del centro commerciale è stata poi denunciata dai carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.