Salute e sicurezza sul lavoro, c’è il bando dell’Inail

I temi della salute e sicurezza sugli ambienti di lavoro debbono tornare prepotentemente al centro dell’agenda sia delle istituzioni sia delle imprese visti i dati 2018 e inizio 2019 che vedono un netto aumento di incidenti sui luoghi di lavoro. Con questa premessa acquista ancora maggiore importanza approfittare anche per l’anno in corso dell’incentivo che l’Inail mette a disposizione di tutte le imprese affinché facciano investimenti in macchinari, attrezzature, rimozione amianto e tutte quelle iniziative rivolte al miglioramento della sicurezza e salute.

Sono disponibili in Toscana oltre 25 milioni di euro per questo obiettivo che si concretizza con un contributo a fondo perduto pari al 65 per cento dell’investimento effettuato con il massimo di 130mila euro.
Il bando si chiude il 30 maggio prossimo e Idea Service, l’azienda della Santissima Annunziata che si occupa di finanziamenti alle imprese, è a disposizione per informazioni dettagliate e per gestire l’operatività in tutte le fasi previste dal bando.
Per contattare Idea Service 0583.957263 o ideaservicesrl@gmail.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.