Ego Slow Roll, torna la biciclettata notturna in centro

Un’uscita notturna in bicicletta per le vie di Lucca. Ego Slow Roll è l’evento gratuito organizzato dalla palestra in collaborazione con Lucca ama la bici e con la carrozzeria Sant’Anna. Il ritrovo è venerdì (26 aprile) alle 20,30 alla Ego city fit lab, in viale Carlo del Prete ciascuno con la propria bicicletta. Per gli interessati senza mezzo sarà possibile con 5 euro noleggiare la bici sul posto, grazie alla collaborazione con Fast and Furious noleggio. E’ possibile personalizzare i propri mezzi con luci da esibire durante la tranquilla pedalata. Ci saranno anche tante bici d’epoca e alla fine per i partecipanti ci sarà un’estrazione a premi.

Saranno circa quindici chilometri tra Mura e centro storico con la propria bicicletta alla quale si richiede una buona illuminazione per muoversi in perfetta sicurezza, anche se ci saranno comunque alcuni volontari incaricati con pettorina gialla che precederanno e chiuderanno il gruppo vigilando sul percorso. Sono invitati tutti gli appassionati, le associazioni, le istituzioni, le scuole, a partecipare all’evento che promuove e sostiene la cultura del movimento contro la sedentarietà. Una partecipazione straordinaria sarà segnata anche da parte di Lucca ama la bici, l’associazione che promuove la sana cultura della bike come mezzo di salvaguardia per la salute della persona e dell’ambiente. “Proprio a Lucca, dove grande è la tradizione e dove potrebbe fiorire ancora di più – come afferma il suo presidente, Leonardo Martini – emulando altre città europee come Amsterdam”. Lucca Ama la Bici ha in dotazione una collezione di oltre 200 biciclette storiche e ha già pensato al progetto di un vero e proprio Museo. L’Ego Slow Roll inoltre mette in palio fantastici premi, offerti da Ego Wellness Resort e Carrozzeria Sant’Anna, main sponsor dell’evento.
Per iscriversi online clicca qui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.