Lutto per la morte a 69 anni di Giuliano Lombardi

È morto a 69 anni dopo una breve quanto fatale malattia. È spirato oggi (23 aprile) Giuliano Lombardi nella sua casa dell’Arancio. Lascia la moglie Gabriella, il figlio Walter, carabiniere a Bologna e la figlia, la collega giornalista Alessia. Ex carabiniere per anni ha gestito un’agenzia pubblicitaria. Come da suo desiderio la famiglia ha dato l’autorizzazione all’espianto degli organi.

Amante della Lucchese, è stato presidente del Centro coordinamento lucchese club per oltre 20 anni e consigliere nazionale Fissc e vice presidente del Club fedelissimi Paolo Valli che aveva fondato nel 1992. Giuliano è morto a distanza di un anno e un giorno di differenza dal presidente del Club Paolo Gallo, Claudio Di Bert, che era anche il compagno della figlia Alessia.
I funerali si svolgeranno venerdì (26 aprile= alle 15,30 alla chiesa dell’Arancio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.