Sfalci, Giovannelli (LC) a opposizione: “Se la cantano e se la suonano”

Polemica sugli sfalci d’erba, interviene il consigliere di Lucca Civica, Andrea Giovannelli: “L’opposizione se la dice e se la canta, anche sugli sfalci dell’erba – commenta – Alcuni giorni fa i consiglieri di Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, SìAmoLucca e Lucca in Movimento hanno segnalato la mancanza, a loro dire, di programmazione nella cura del verde pubblico. Ieri, dopo aver visto i trattori in azione sugli spalti delle Mura si sono auto-attribuiti il merito di avere mosso, con il loro comunicato stampa, gli operai della ditta incaricata dal Comune per questo tipo di interventi”.

“Mi chiedo – commenta il consigliere – ma dove vivono questi consiglieri per non avere notato, già nelle scorse settimane, gli stessi mezzi in azione per lo sfalcio dell’erba sulle Mura? E dove erano sempre i suddetti consiglieri quando l’8 febbraio abbiamo fatto una commissione dei lavori pubblici dedicata proprio a questo, nel corso della quale l’assessore Marchini e i tecnici dell’ufficio hanno dato conto della programmazione annuale relativa alla manutenzione di tutto il verde pubblico nel nostro comune? Giusto per rinfrescare loro le idee: l’amministrazione comunale destina allo sfalcio dell’erba 3.242.877,85 in tre anni. Per le Mura vengono effettuati 11 tagli annuali, per le scuole e i cortili 6 tagli annuali, per i parchi gioco 9 tagli, per i piazzali e le aree a verde a margine di zone residenziali o produttive 6, per le auiole a margine delle strade e scarpate da 2 a 3, per i marciapiedi in ghiaia inerbiti 3 e per i cigli stradali 2. I tempi dei tagli dell’erba sono dettati da diversi fattori, non ultimo il fattore climatico, come ad esempio la presenza di piogge, che rendono impossibile, tecnicamente, affettuare i lavori”.
“Quindi stiano tranquilli i consiglieri di opposizione – conclude Giovannelli – gli sfalci e la cura del verde pubblico saranno effettuati, come sempre, secondo la programmazione annuale stabilita dall’amministrazione comunale, non certo in base ai loro comunicati stampa…”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.