Nuove Pantere, positivo il bilancio del primo mese di campionato

Con il mese di aprile si chiude il primo mese di campionato e il baseball ed il softball lucchesi entrano nel vivo. Sono state giocate già 30 partite sulle 96 da giocare in tre mesi. Un divertimento per grandi e piccini ed un importante impegno per le Nuove Pantere, concentrate a divugare e far giocare due sport bellissimi tra i più giocati al mondo.

Il bilancio di queste settimane è positivo specie per il softball che gioca con grande determinazione e grinta due campionati: A2 assieme al Massa e Under 18. Belle partite, sempre tirate al limite e divertenti un vero orgoglio per le Nuove Pantere e per il rilancio di questo meraviglioso sport femminile. Indietro il baseball che con i campionati Under 15, Under 18 e Serie C deve ancora ritrovare un equilibrio dopo la bellissima storia del 2016 con la vittoria del campionato. “Aver rinunciato alla serie B per mancanza di fondi nel 2018 ha sicuramente danneggiato il movimento: adesso si riparte con i giovani e giovanissimi per riprendere il cammino”, spiegano dalla società. Svettano in solitario a quota 1000 (imbattuti) i giovani cuccioli della Under 12 guidati da Claudio Presenti che assieme ai bimbi del Massa giocano e si divertono nel loro campionato.
“Gli obiettivi delle Nuove Pantere, la cui dirigenza è quasi interamente rinnovata – spiegano dalla società -, sono di medio periodo: per costruire bravi giocatori di baseball e softball ci vogliono anni e la maturità massima di un giocatore ed una giocatrice si raggiungono tra i 28 ed i 38 anni! Ma la perseveranza e la passione di questi Dirigenti è la migliore garanzia per regalare a Lucca ed alla sua Provincia grandi soddisfazioni nei prossimi anni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.