Bartolomei: “Su assi viari Menesini sta bleffando”

“Adesso basta! È inaccettabile che un sindaco continui a prendere in giro gli abitanti del Comune che ha amministrato finora”. Lo dichiara Salvadore Bartolomei a proposito delle recenti dichiarazioni sulla questione assi viari fatte dal sindaco uscente, Luca Menesini. “Da mesi mettiamo in guardia i capannoresi e lo ribadiamo in ogni occasione: quella intorno agli assi viari è una grande commedia. Il progetto non è modificabile, il sindaco bleffa e prende tempo per arrivare alle elezioni del 26 maggio. Sappiamo benissimo tutti che le osservazioni di cui parla Menesini saranno rispedite al mittente e che sugli assi viari non saranno modificati nel loro originale impianto”.

“Con questa finta opposizione al progetto, Menesini fa l’uomo solo al comando. In effetti – continua Bartolomei – è rimasto solo. Il suo partito, il Pd, non lo prende in considerazione e la maggioranza dei capannoresi è con il centrodestra”. “Vogliamo mettere in guardia quei capannoresi che, con ingenuità, ancora credono alle promesse di Menesini: vi siete chiesti come mai non straccia la tessera del Pd, che a tutti i livelli sostiene e propone il progetto degli assi viari contro il quale il vostro sindaco è l’unico a opporsi? Com’è possibile che un candidato sindaco si faccia dare il simbolo da Roma da un partito con cui è palesemente in contrasto? La risposta è una e molto semplice: diversificare la strategia, intercettare la protesta giustamente montata sul territorio salvo poi una volta terminate le elezioni subire le decisioni del suo partito”.
E infine: “Per noi il progetto di Anas non va modificato, ma direttamente riprogettato. Noi abbiamo il coraggio di dirlo e avremo la forza di farlo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.