A Capannori la festa degli ‘Orti in condotta’

Festa degli Orti in condotta di Lucca e Capannori sabato prossimo (18 maggio) alla scuola primaria di Capannori e al cinema teatro Artè. Si svolgerà infatti l’evento conclusivo della settimana dedicata agli orti scolastici che ha visto, mercoledì scorso, la presentazione del libro Capannori, esperienze per costruire una comunità dell’apprendimento curata da Scuola Ti voglio bene comune e Slow Food ed edita dal Comune nella collana Capannori, persone e comunità e che domani (17 maggio) alle  21 ad Artè proporrà la proiezione del docu-film Food Revolution di Thomas Torelli alla presenza del regista e della biologa Marilù Mengoni.

Obiettivo della Festa degli orti in condotta promossa dal Comune di Capannori in collaborazione con Comune di Lucca, Slow Food, Scuola ti voglio bene comune, commissione mensa, Patto sul cibo e Piana del cibo è quello di valorizzare e far conoscere alla comunità la positiva esperienza educativa degli orti scolastici che da diversi anni vengono realizzati in molte scuole del territorio coinvolgendo centinaia di studenti.
La manifestazione inizierà alle 10 ad Artè con i saluti del sindaco Luca Menesini e dell’assessore alle politiche formative del Comune di Lucca Ilaria Vietina e gli interventi dei rappresentanti di Slow Food e Scuola ti voglio bene comune. Successivamente le scuole di Lucca e Capannori racconteranno le loro esperienze relative agli orti scolastici. Alle 11.30 a cura della commissione mensa e del Patto sul Cibo si parlerà del Trofeo della Frutta un progetto di educazione alimentare nelle scuole promosso dal Comune di Capannori che quest’anno con il supporto di Slow Food ha visto una versione rinnovata intitolata La merenda? Me la faccio io!, per aiutare i bambini a scoprire ed apprezzare la merenda del futuro, sostenibile per ambiente e salute. L’iniziativa prevede il racconto animato delle esperienze delle scuole partecipanti e la premiazione delle classi che si sono distinte per la scelta di merende sostenibili per il nostro futuro e del pianeta in cui viviamo. Al termine è in programma un intrattenimento musicale con la Gaudats Junk Band cui seguirà un rinfresco con prodotti locali a cura di Cirfood.
Durante tutta la mattinata all’interno della scuola primaria di Capannori sarà presente una mostra didattica realizzata dalle scuole di Lucca e Capannori. Si svolgeranno anche attività dimostrative a cura di Ascit sulla raccolta differenziata. Nell’occasione sarà inoltre possibile visitare l’orto della scuola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.