Campestre della salute: a Montecatini tanti trionfi degli atleti della Lucchesia

Un altra giornata di successi per gli sportivi della lucchesia: tanti i trionfi a Montecatini dove si è svolta la prima Campestre della Salute sulla distanza di 7,500 chilometri per i competitivi, e di 4 e 7,500 chilometri per i partecipanti alla ludico motoria. I concorrenti nella classifica sono stati divisi in categorie di età.

Iniziamo dalla categoria maschile da 30-34 anni, che ha visto la vittoria del lucchese Graziano Gigli (Lucca Marathon) che conclude in 30’08” e precede Calogero Messina (Montecatini Marathon). La categoria 35-39 anni, vittoria per il marocchino Jilali Jamali (Gruppo Podistico Alpi Apuane) con il tempo di 26’44”e precede nell’ordine Daniele Donna (Atletica Franciacorta) e Gabriele Ballerini (Capraia Run). Igor Marracci (Asd Canapino) si aggiudica la categoria 40-44 anni con il tempo di 27’54” seguito da Francesco Fabbri (Lucca Marathon) e Softa Lulzim (Gruppo Sportivo Pieve a Ripoli). Vittoria per Mattia Treve (Le Panche Castelquarto Firenze) nei 45-49 anni dove ottiene il tempo di 27’29,secondo Roberto Ria (Alpi Apuane) e terzo Paolo Cogilli (Lucca Marathon). Nella categoria 50-54, ottiene il primo posto Andrea Marsili (Lucca Marathon) in 26’24” al posto d’onore Luca Silvestri (Gruppo Podistico Massa e Cozzile), terza posizione per Alberto Antonelli (Le Lumache Mezzana Prato). Per la categoria 55-59 il successo è andato a Claudio Gori (Silvano Fedi Pistoia) in 33’57”, seguito da Marcello Bruni (Atletica Montecatini) e Massimo Casci (Montecatiini Marathon). Nei 60-64 anni il primo posto se lo aggiudica il pistoiese Luca Olmi (Silvano Fedi Pistoia) che conclude in 33’45”,secondo Franco Gabrielli (Gruppo Podistico Alpi Apuane),terzo Umberto Lavorini (Virtus Orentano). Il garfagnino Franco Olivari (Orecchiella Garfagnana) sale sul podio più alto nella categoria 65-69 anni, precedendo Santi Santangelo (Casone Noceto). Ennesima vittoria per Franco Dami (Siilvano Fedi) che si aggiudica la categoria 70-74 in 34’30”, al secondo posto Enzo Perrone (Il Ponte) e terzo Silvano Panichi (Silvano Fedi Pistoia). Nella categoria 75 anni in poi vince la gara Corrado Sbragi (Aasd la Chiocciola) che termina in 54’36 con al secondo posto Walter Miniati (Il Fiorino). Nelle donne, per la categoria 18-29 anni il primo posto è andato a Betrice Macelloni (Atletica Vinci) in 33’56. Claudia Astrella giunge per prima nella categoria 30-35,terminando nel tempo 31’39, seconda giunge Chiara Milanetti (Individuale). Simona Corradossi (Orecchiella Garfagnana) ottiene il primo posto nella categoria 40-44 distaccando nettamente Anna Maria Secci (Podistica Galleno). Nella categoria 50-54, taglia davanti a tutte il traguardo Flavia Cristianini (Lucca Marathon) terminnando la fatica in 35’18”,ottiene il posto d’onore Moira Cerofolini (Montecatini Marathon) e terza Tiziana Pacini (Virtus Orentano). La rappresentante della società Montecatini Marathon, Patrizia Fera ottiene il successo nella categoria 55-59, seconda si classifica Sandra Sbragi (Aad La Chiocciola). Ancora un successo per le atlete della società organizzatrice con Annunziata Izzo nella categoria 60-64 anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.