Scuola Orsi, La Porcari che vogliamo torna all’attacco

Tutt’altro che alla conclusione la vicenda della scuola Orsi a Porcari. A dirlo è il gruppo consiliare La Porcari che Vogliamo: “Lunedì (6 maggio) – dicono i consiglieri – abbiamo chiesto al Comune che ci venisse fornita copia del certificato di idoneità statica della scuola Orsi redatto dall’ingegner Riccardo Tocchini il 3 maggio con relativi allegati e l’affidamento dell’incarico al suddetto tecnico e relativo codice identificativo gara. Sono documenti importanti, vista la delicatezza della vicenda in questione, e sono nelle immediate disponibilità del Comune e quindi facilmente fornibili. E invece a 10 giorni di distanza, e nonostante ripetute sollecitazioni verbali e di persona, continuano a non farceli avere”.

“Stessa cosa accade, tra l’altro – prosegue La Porcari che Vogliamo – anche per un’altra serie di documenti, sempre relativi alla scuola Orsi, che abbiamo chiesto martedì 7 maggio. Un comportamento assurdo ed inspiegabile che non può non far riflettere. Nonostante questo, la nostra azione per pretendere chiarezza e trasparenza sulla vicenda va avanti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.