La poesia oggi, a studio Daris l’incontro con Gianni Quillici

Ha un senso oggi la poesia? è il titolo della conversazione con Gianni Quillici che si terrà venerdì (24 maggio) alle 18,30, allo studio Daris in via del Gallo 9. L’incontro vedrà anche la partecipazione di Marisa Cecchetti (poetessa), Daniele Luti (critico), Enzo Guidi (scrittore), Pierangelo Scatena (poeta e psichiatra), Virginio Bertini (poeta), Luciano Luciani (critico).

Che abbia senso la poesia può sembrare naturale. Ma non siamo più nel ‘900. Siamo nella società del consumismo più sfrenato, dello smartphone, della frammentazione, nella società che Bauman ha felicemente definito liquida. Libri di poesia ne escono moltissimi. Chi li legge? Chi li critica? E’ possibile organizzarli e selezionarli in una storia poetico-letteraria in questo profluvio di testi? Ed ancora: è cambiata la poesia? Ci sono sentieri nuovi da percorrere? Esiste un’ avanguardia poetica a cui fare riferimento? Sono questi alcuni dei tanti interrogativi che l’incontro propone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.