Civiche Santini: “Voto per Ue, si dia segnale a giunta”

“Votare centrodestra alle europee per dare un segnale anche alla giunta di Lucca. Lo sostengono in una nota Roberta Betti (SìAmoLucca) e Cinzia Barabini (Lucca in Movimento) rispettivamente segretario e presidente delle due liste civiche: “Le elezioni di domenica sono una grande occasione per proseguire sulla strada del cambiamento, e un appuntamento con le urne con cui si puo’ lanciare un doppio messaggio: una posizione più forte dell’Italia in Europa ma anche il segnale (a livello nazionale, regionale e locale) della volontà dei cittadini di relegare il centrosinistra e gli estremismi di altre aree ad un ruolo marginale sulla scena politica”.

Una linea scaturita nel corso di di una riunione congiunta dei direttivi che si è tenuta in questi giorni. “Le nostre liste civiche rimangono convintamente nell’area di centrodestra, ed è per questo che invitiamo i nostri sostenitori a dare la propria preferenza ai partiti della coalizione con cui ci siamo presentati alle amministrative nel 2017 – aggiungono Betti e Barabini -, e quindi a Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia. Siamo convinti che appoggiando questo schieramento, si creeranno presto le condizioni per una svolta anche sul nostro territorio. A Lucca ad esempio c’è bisogno di un contrasto deciso al Pd e ai suoi alleati che, spalleggiando una giunta comunale inconcludente, stanno frenando lo sviluppo del nostro comprensorio e hanno ingessato la città, pensano solo a mantenere il potere senza risolvere i problemi degli abitanti. Ecco dunque che anche il voto alle Europee puo’ diventare un avviso di sfratto, soprattutto se anche a Lucca, come ci auguriamo, la somma dei voti dei tre partiti di centrodestra supererà di gran lunga quella di altri schieramenti – concludono Betti e Barabini a nome delle due liste civiche -. Gettando così una base solida sia per le elezioni future (a cui ci sarà bisogno di una grande mobilitazione per evitare il preoccupante astensionismo del passato) sia per far capire come anche la nostra città abbia le potenzialità per voltare pagina, speriamo quanto prima”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.