Operatore Sea ferito da una siringa nei rifiuti

Operatore di Sea Ambiente resta ferito durante il servizio di raccolta porta a porta per l’ago di una siringa usa e getta.

L’azienda invita per questo a un corretto conferimento: “Negli ultimi mesi – si legge in una nota – erano già accaduti diversi episodi analoghi causando notevole preoccupazione agli operatori che sono dovuti ricorrere d’urgenza alle cure del pronto soccorso: infatti il contatto con l’ago utilizzato espone a seri rischi di infezioni. Si invita pertanto tutta la cittadinanza a prestare la massima attenzione nel conferimento delle siringhe (rifiuto di tipo indifferenziato, da inserire nel Rur), applicando correttamente il cappuccio plastico protettivo all’ago o confezionando le siringhe in un contenitore chiuso di materiale rigido”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.