Cuoco ucciso dai coinquilini, domani i funerali foto

Più informazioni su

Dopo oltre un mese di attesa, Roshan Silva Kalukankanamalage avrà degna sepoltura. Si svolgeranno domani (27 maggio) i funerali del cuoco ed ex militare di 50 anni ucciso nella notte del 17 aprile scorso nel suoappartamento di via del Toro, in pieno centro storico (Leggi). Una morte terribile quella di Roshan, secondo gli inquirenti, che li hanno arrestati, avvenuta per mano dei due coinquilini, il 28enne  Gayan Chaturanga Warnakulasuriya Mudianselage e il 36enne Samit Gayan Poruthotage Fernando. 

La cerimonia funebre si svolgerà dalla mattina all’obitorio dell’ex ospedale Campo di Marte. Al termine del rito secondo la tradizione cingalese, la salma di Roshan sarà tumulata alle 16 al cimitero urbano di Sant’Anna.
Roshan fu trovato morto la mattina del 18 aprile scorso dalla polizia entrata in casa con la compagna che aveva raccontato di essere stata aggredita dall’uomo la sera precedente. Ma entrati in quell’appartamento hanno trovato una scena terribile: il corpo del cuoco riverso a terra e sangue ovunque. La scena di un delitto, secondo gli inquirenti. Un omicidio volontario di cui sono accusati i suoi due coinquilini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.