Chiari: “Ue e comunali, ottimo risultato per Fdi”

I risultati di Fratelli d’Italia in Lucchesia? Per il coordinatore provinciale Marco Chiari i risultati alle urne sono stati incoraggianti.

“E’ frutto di impegno e determinazione l’ottimo risultato ottenuto da Fratelli d’Italia in tutta la Provincia di Lucca alle elezioni di domenica scorsa, dove i numeri parlano chiaro: un risultato che supera il 5%, con picchi ben oltre il sei (vedi i comuni di Bagni di Lucca, Forte dei Marmi, Montecarlo e Sillano Giuncugnano) e lo conferma a Lucca, Viareggio e Massarosa. La stessa Provincia di Lucca, inoltre, è quella che ha visto crescere maggiormente FdI rispetto a tutta la Toscana, con un incremento dell’1,5%”.
“Saluto i nuovi sindaci che gli elettori hanno scelto quali loro rappresentanti, così come deve essere in democrazia, dove chi vota ha supremo potere decisionale. Non vediamo l’ora di iniziare a lavorare laddove abbiamo vinto, mentre nei comuni dove abbiamo perso, i nostri consiglieri faranno una costante e vigile opposizione. A Capannori, nonostante la sconfitta, siamo riusciti ad entrare in consiglio comunale, mentre a Massarosa l’appoggio di Fratelli d’Italia è stato fondamentale per la vittoria del candidato di centrodestra Alberto Coluccini. A tale proposito – prosegue Chiari – voglio ringraziare Andrea Recaldin e Maurizio Marchetti di Lega e Forza Italia, con i quali abbiamo fatto squadra pensando sempre e solo al bene comune e alla vittoria del candidato. Ringrazio infine tutti i candidati, i tesserati, gli amici e i simpatizzanti che negli ultimi mesi si sono impegnati in questa campagna elettorale –conclude; le nostre liste erano composte soprattutto da giovani che con il loro impegno, costanza, serietà e determinazione hanno permesso a Fratelli d’Italia di raggiungere questo importante traguardo nella Provincia di Lucca e sono sicuro sapranno far aumentare il nostro gradimento sul territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.