In mostra le cartoline degli emigranti di Montefegatesi

Venerdì (31 maggio) alle 18 nella sede dell’associazione Lucchesi nel Mondo, sarà presentata da Bruno Micheletti, consigliere dell’associazione e direttore dell’Istituto storico lucchese sezione di Bagni di Lucca, la Collezione Bartoli, una raccolta di mille cartoline provenienti dai vari paesi del mondo, le quali hanno come denominatore comune quello di essere scritte da emigranti del paese di Montefegatesi nei primi cinquanta anni del XX secolo.

Oltre a mostrare ed illustrare le tematiche delle immagini collezionate, durante la conferenza saranno presi in esame i temi storico-sociali che emergono dalla raccolta: l’emigrazione, il triste periodo del primo conflitto mondiale, le passioni letterarie dei paesani (da Dante ai poemi del Tasso, dell’Ariosto e di Andrea da Barberino), nonché gli aspetti politici che da sempre hanno contraddistinto il paese di Montefegatesi, unico nella provincia dove si formò una società del Libero Pensiero.
Nell’occasione saranno presentati in mostra alcuni pezzi della collezione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.