Avanti il corso di giornalismo al centro di cultura di Lucca

Più informazioni su

Prosegue il corso sul giornalismo organizzato dal Centro di cultura. I prossimi appuntamenti si terranno i sabati 8 e 22 giugno a Lucca, alla casa delle associazioni in via San Nicolao, dalle 9 alle 13. Gli incontri sono aperti al pubblico e sono rivolti in particolare agli insegnanti e ai giornalisti. Per gli iscritti all’Ordine dei Giornalisti ogni corso rilascerà ai partecipanti 4 crediti formativi non deontologici.
Il corso Le dimenticate regole del buon giornalismo: l’esempio del Guardian si terrà l’8 giugno.

Attraverso l’esempio del celebre quotidiano britannico si cercherà di capire cosa si intende per buon giornalismo. Farà da relatrice Daniela Tonolini, docente a contratto del Dipartimento di Italianistica e Comparatistica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e docente nel laboratorio di Teoria e pratiche di scrittura argomentativa. È autrice di pubblicazioni su temi di letteratura, tra i quali Letteratura è formazione (2017) e Letteratura e letterature cross-mediali (2019).
Ultimo appuntamento il 22 giugno con Le cronache del dolore di ieri e di oggi. Farà da relatore il professor Ermanno Paccagnini, ordinario di Letteratura italiana contemporanea, direttore del dipartimento di italianistica e comparativistica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. È docente di letteratura italiana contemporanea, di letteratura e letterature cross-mediali e di Lingua italiana nella comunicazione letteraria e giornalistica. Collabora stabilmente con La lettura del Corriere della Sera.
I giornalisti interessati ai crediti formativi devono iscriversi ai corsi attraverso la piattaforma Sigef nella sezione Corsi enti terzi. Per maggiori informazioni 349 0964580 (Gemma Giannini), e-mail cdc.lucca@unicatt.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.