Coppa Ville Lucchesi, si scaldano i motori per nuova edizione

Tornano a rombare i motori sulle strade della lucchesi. Cresce l’attesa infatti per la seconda edizione della Coppa Ville Lucchesi. L’evento promosso da Automobile Club Lucca in programma i prossimi 12 e 13 luglio sulle colline lucchesi offriranno alla platea motoristica nazionale un’espressione agonistica di grande rilievo. Quest’anno la corsa è stata accreditata da Aci sporto come Trofeo rally di zona per il Rally storico e come Campionato italiano per la versione Regolarità a media. A queste due prove si aggiunge la confermata formula dedicata alle vetture All Stars. Iscrizioni aperte dal 12 giugno.

Tre prove speciali e tre prove di medie, ripetute fino a sfiorare settanta chilometri cronometrati, quattro riordinamenti che esalteranno le eccellenze del territorio, piazza d’Armi a Montecarlo, Villa Reale a Marlia, Parco Pandora a Segromigno e piazza Ricasoli ad Altopascio, un percorso che attraverserà le colline e i borghi lucchesi, da Aquilea a Villa Basilica e che vedrà il suo punto di partenza dal cuore di Altopascio, casa per eccellenza della via Francigena. Un legame con il territorio pronto a rinnovarsi anche in occasione dei controlli a timbro previsti dal format di gara, nei pressi della Fortezza Medievale di Montecarlo e a Villa Torrigiani, a Camigliano, con la città di Altopascio interessata dal passaggio delle vetture in fase di trasferimento. Capannori sarà invece teatro del parco assistenza dove, negli spazi adiacenti lo stadio comunale, gli appassionati avranno la possibilità di seguire da vicino le fasi di “service”.
“Siamo in piena preparazione – commentano Luca Gelli e Luca Sangiorgio, rispettivamente presidente e direttore di Aci Lucca -. Quest’anno cureremo ogni dettaglio con ancora maggiore dedizione e attenzione dell’anno precedente, con l’obiettivo di offrire agli equipaggi partecipanti e al pubblico presente uno spettacolo unico e indimenticabile. La scelta delle colline lucchesi, la volontà di esaltare il nostro territorio in abbinamento alla bellezza degli esemplari motoristici che hanno fatto la storia del rally nasce da una considerazione semplice: lo sport come strumento di aggregazione, di condivisione di valori, di conoscenza e di valorizzazione delle bellezze che abbiamo nella nostra provincia”.
La seconda Coppa Ville Lucchesi accenderà i motori delle vetture partecipanti – esemplari che hanno fatto la storia dell’automobilismo internazionale – alle 19,31 di venerdì 12 luglio, dal centro storico di Altopascio, in piazza Ricasoli. L’arrivo è previsto alle 18,31 del giorno successivo nel cuore di Montecarlo, a conclusione di un confronto che decreterà i vincitori dopo sette prove speciali. L’apertura delle iscrizioni è stata programmata per mercoledì 12 giugno, fase che si concluderà nella giornata di lunedì 8 luglio e che vedrà garantite importanti agevolazioni: previsto uno sconto del 25% per i piloti di Aci Lucca e del 20% per gli equipaggi che hanno partecipato alla prima edizione.
Informazioni sul programma, aggiornamenti e novità su: www.coppavillelucchesi.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.