Festa della Compagnia dei Balestrieri nei sotterranei delle Mura

Più informazioni su

Torna domenica prossima (9 giugno) l’ormai tradizionale festa organizzata dalla Compagnia Balestrieri Lucca nei sotterranei del baluardo di San Pietro. La manifestazione, che giunge quest’anno alla sua 19esima edizione, vuole rievocare lo svolgimento di un’antica festa popolare quando il popolo raggiungeva Lucca da tutto il contado per trascorrere una giornata diversa. Nel medioevo le feste popolari erano occasione per concludere affari, stingere amicizie ed assistere a spettacoli di ogni tipo: qui si incontravano attori e poeti, musicanti e acrobati desiderosi di mostrare le loro capacità in cambio di una semplice offerta.

Proprio da questo spirito nasce l’idea della Compagnia Balestrieri che ha in animo di offrire ai cittadini una giornata particolare in cui le manifestazioni e gli spettacoli si succedano in modo continuativo coinvolgendo il pubblico cercando di donargli quello spirito di avventura e di meraviglia proprio dei nostri avi.
Dalle 11 il pubblico potrà accedere liberamente ai sotterranei del Baluardo dove potrà assistere a scene di vita quotidiana medievale con artigiani e mercanti che svolgono le loro attività mentre nell’adiacente campo di tiro esterno i balestrieri delle città di Massa Marittima, Cave e della Compagnia Balestrieri Lucca effettueranno i tiri di prova per la gara del pomeriggio.
Molteplici saranno gli eventi della giornata: Cortei, esibizioni dei gruppi Musici e Sbandieratori, esibizioni di tiro con l’arco ma il più atteso rimane il tradizionale Trofeo del Balestrone o Bicorniolo cui parteciperanno i balestrieri della città di Massa Marittima, Cave e quelli della Compagnia Balestrieri Lucca.
La gara avrà inizio alle 16 al campo di tiro esterno, raggiungibile attraversando il sotterraneo dall’ingresso di Via dei Bacchettoni o da quello della cannoniera ovest (lato porta San Jacopo) dove sarà sistemata la “caserma” della milizia cittadina curata dai ragazzi del gruppo arcieri della Compagnia Balestrieri Lucca.
Durante tutto il pomeriggio nelle cannoniere, oltre ai banchi degli artigiani, si svolgeranno spettacoli vari e antichi giochi per i bambini che potranno così arricchire la loro conoscenza della storia della propria città e magari conoscere le nuove iniziative proprio per loro proposte dalla Compagnia che da quest’anno ha aperto una scuola di tiro con la balestra per i più piccoli. Infatti da alcuni mesi presso la Sede del gruppo è attivo un corso di tiro con mini balestre (perfettamente funzionanti) che i bambini possono provare, sotto la guida e la direzione di appositi istruttori, al fine di poterli vederli presto partecipare ad un Palio esclusivo per loro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.